Sulla stampa statunitense ha avuto ampia risonanza la notizia di un uomo che chiedeva il divorzio dalla moglie, nello stato di Washington, a Seattle. Cosa c'è di strano? L'uomo è stato violentato quando aveva 12 anni proprio dalla donna dalla quale ora vuole divorziare. Per conoscere questa storia fino in fondo bisogna andare indietro fino al 1996, quando Vili Fualaau fu violentato dalla sua insegnante di 34 anni. L'anno successivo la donna venne arrestata, quand'era incinta del ragazzo. Fu lei stessa a confessare la violenza sessuale.

All'inizio venne condannata a sei mesi di prigione, pena che fu abbassata a tre mesi a condizione di non avere più contatti con il suo ex alunno. Poco tempo dopo i due furono sorpresi nuovamente a fare sesso e la donna fu imprigionata per altri sette anni. Diede alla luce la loro seconda figlia in prigione. Ora Vili Fualaau ha 33 anni ed è sposato da 12 anni con quella stessa donna, Mary Kay Letourneau, ora 55enne. L'uomo ha chiesto la separazione all'inizio di maggio senza indicare la ragione della sua decisione. La moglie non ha rilasciato commenti.