"Salve, domani scade il suo abbonamento WhatsApp. Rinnova al costo di 0,99 $ o sarà disattivato". E, come da copione, in calce al messaggio compare un link sul quale cliccare. È il messaggio che in molti stanno ricevendo in questi giorni e che, come ricorda Commissariato di PS Online, profilo Facebook della polizia, è l'ultima di una serie di truffe online e via messaggio.

"La truffa WhatsApp corre via sms", si sottolinea nel post che, naturalmente, invita a non cliccare su link sospetti, né tantomeno a fornire i propri dati personali o quelli delle carte di credito.