Era stato accoltellato dal figlio finendo in ospedale. Ma dopo sei giorni, Giuseppe Di Noto, 50 anni, è morto all'ospedale Ferrarotto di Catania. Il figlio Luigi, 27 anni, aveva compiuto il folle gesto martedì scorso ad Avola, in provincia di Siracusa, e per questo era stato arrestato dalla polizia.

Nonostante i ripetuti interventi chirurgici per salvargli la vita, le condizioni del 50enne sono peggiorate con il passare dei giorni. Alla base della terribile aggressione avvenuta nell'abitazione di famiglia ci sarebbero dei futili motivi.

Mentre la madre stava ricevendo la visita di un medico, Luigi Di Noto ha colpito il padre alla schiena, al torace e alla gola.