Addio WhatsApp sui vecchi smartphone: dopo numerosi annunci, il 31 dicembre 2017 la popolare app di messaggistica ha smesso di funzionare su BlackBerry OS, BlackBerry 10, Windows Phone 8.0 e versioni precedenti. A spiegare il motivo è la stessa azienda: "Queste piattaforme non offrono il tipo di capacità necessario ad espandere le funzionalità della nostra applicazione in futuro". Lo stop era previsto già da tempo, ma era stato rimandato di qualche mese per accontentare i clienti affezionati ai vecchi dispositivi.

Ecco cosa accadrà sui dispositivi interessati: "Dal momento che non svilupperemo più attivamente per queste piattaforme – si legge sulla nota aziendale – alcune funzionalità potrebbero smettere di funzionare in qualsiasi momento". Lo 'spegnimento' del servizio è in programma anche per il Nokia S40 (utilizzabile fino al 31 dicembre 2018) e Android versioni 2.3.7 e precedenti (utilizzabili fino al 1 febbraio 2020).