Potenziati i collegamenti dall’aeroporto di Palermo alle località turistiche della provincia di Trapani. Vediamo insieme i dettagli delle corse incrementate. Aumentano le corse dal Falcone-Borsellino a San Vito Lo Capo e Castellammare del Golfo. Sono state istituite, inoltre, le corse per Mazara del Vallo e Castelvetrano.

“Dimostriamo ancora una volta una grande attenzione nei confronti delle richieste che provengono dal territorio – dice il presidente della Regione Nello Musumeci – mantenendo l’impegno preso, ben consapevoli del carattere strategico dei trasporti per lo sviluppo del territorio e del turismo nell’Isola”.

Fino al 30 settembre la Autoservizi Russo garantirà la fermata a Punta Raisi per tutte le corse Palermo-Castellammare del Golfo. Dal 15 giugno al 30 settembre verranno incrementate tre corse feriali, con fermata in aeroporto, sulla tratta Palermo-San Vito Lo Capo, consentendo il collegamento con Alcamo Marina, Balestrate e Trappeto.

La Autoservizi Salemi aumenterà le corse giornalieri festive, feriali e domenicali e, con una deviazione all’aeroporto di Palermo, consentirà di collegare Mazara del Vallo e Castelvetrano con il Falcone-Borsellino. L’incremento delle corse avrà carattere sperimentale per quest’anno, in modo da valutare la risposta e i flussi di traffico.