PALERMO – Due suicidi nell'arco di poche ore a Palermo. Vittime due donne. Ieri sera, in via Nicolò Cervello, nel cuore della Kalsa, una 69enne si è lanciata nel vuoto dal suo appartamento al terzo piano. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i sanitari del 118, i quali non hanno potuto far altro che constatare la morte. Dopo l’esame del medico legale il pm di turno ha consegnato il corpo alla famiglia per celebrare i funerali. Ancora ignote le cause dell'estremo gesto.

Questa mattina, invece, una ragazza di appena 25 anni si è lanciata dal quinto piano di un palazzo di via Papa Sergio (leggi qui).