Weekend rovente all'insegna di Polifemo, il nuovo anticilcone africano, che porta con sé punte di 36/37 gradi. Già da oggi la farà da padrone su tutto il Paese il caldo, con un cielo quasi del tutto sereno. Nei prossimi giorni l'alta pressione salirà ulteriormente. Polifemo è una massa d'aria molto calda per il periodo, che proviene direttamente dall'entroterra tunisino-algerino, pronta a invadere l'Italia a partire dalla Sardegna, spingendosi poi verso le regioni tirreniche centrali e tutto il Sud.

I termometri raggiungeranno punte massime fino a 36/37° da Nord a Sud ma qualche valore anche oltre, sulle regioni centrali e in Sardegna. Il caldo più infuocato persisterà fino al 29 del mese. Poi, probabilmente, qualche piccolo spostamento di asse dell'alta pressione potrà determinare infiltrazioni di correnti più settentrionali, quindi meno calde e con qualche ridimensionamento termico verso fine mese. Le condizioni generali di alta pressione dovrebbero persistere anche per i primi giorni di settembre.