patrigno lo picchia fino ad ucciderlo

Un bambino sporca il pannolino e il patrigno lo picchia fino ad ucciderlo. Questo agghiacciante episodio è accaduto a Bloomfield, negli Usa, dove un piccolo di soli due anni, Hames JJ Sieger, è stato brutalmente ucciso dal compagno della madre che, dopo averlo buttato a terra per punirlo, gli ha cosparso di feci il volto e lo ha calpestato. 

Il patrigno lo picchia fino ad ucciderlo

Una volta arrivato in ospedale, dove era stato accompagnato dalla madre e dal suo compagno, i medici hanno subito capito che era successo qualcosa di sconvolgente, e nonostante i disperati tentativi per salvarlo, le ferite profonde riportate dal brutto pestaggio hanno avuto la meglio causando la morte del piccolo. 

La ricostruzione dei fatti…

Ma, capendo che il bambino era stato vittima di un violentissimo pestaggio, i medici hanno immediatamente chiesto delle spiegazioni. Così non potendo più trovare alcuna via d'uscita il compagno della madre ha immediatamrente confessato tutto. E in base a quanto dichiarato da lui stesso, Hames aveva sporcato il pannolino, e per insegnargli ad usare il vasino, il patrigno lo ha fatto dapprima cadere a terra e poi lo ha preso a calci. Per lui e la madre è immediatamente scattato l'arresto.