CAMPOFELICE DI ROCCELLA (PALERMO) – Tragedia sfiorata a Campofelice di Roccella, in provincia di Palermo. Un ragazzino di 14 anni di Termini Imerese è caduto accidentalmente in un pozzo a cielo aperto in contrada Quattordici Salme. Il giovanissimo è stato soccorso dai carabinieri della stazione di Campofelice e dai militari dell’aliquota Radiomobile di Cefalù. 

Quando sono arrivati sul posto, hanno trovato il ragazzino riverso sul fondo del pozzo, in stato confusionale ma cosciente. L’intervento dei carabinieri ha consentito di riportarlo in superficie, lasciandolo alle cure dei sanitari del 118. Poi la corsa verso l’ospedale "Giglio" di Cefalù.

Per il ragazzino lesioni multiple e trauma cranico. I carabinieri, intanto, stanno ricostruendo la dinamica dell’accaduto. Ascoltati alcuni testimoni "per stabilire eventuali responsabilità di terze persone".