TRAPANI – Ryanair, tra le altre cose, ha ribadito l'intenzione di aumentare il numero delle tratte con l'inserimento di un collegamento con Praga (qui tutti i nuovi voli). Come scrive il "Giornale di Sicilia", però, occorre trovare al più presto il sostituto della Camera di Commercio nella "cabina di regia" dell'accordo di contribuzione annuale sottoscritto nel 2014, di durata triennale, con la società "AMS", che gestisce il marketing della compagnia aerea irlandese.

Il presidente della Camera di Commercio, Pino Pace, nell'ultima assemblea ha spiegato che per la riforma degli enti camerali, non avrebbe potuto più coordinare l'azione di co-marketing. La partecipazione della Camera finora è stata di 300 mila euro all'anno, pari a quella dei Comuni di Trapani e di Marsala. Da lì a poco la Camera di Commercio ha posto in vendita il suo 1,7% dell'Airgest, la società di gestione dell'aeroporto.