01Alla 65esima edizione del Festival di Sanremo ci sarà anche Giovanni Caccamo. Il 24enne modicano scoperto da Franco Battiato parteciperà sotto l’etichetta Sugar, la stessa che ha lanciato Elisa.

Amato già da 8.500 persone su Facebook, per chi non lo sapesse, Giovanni Caccamo è la nuova promessa della canzone italiana. Era finito a Milano per i provini di X Factor ed è tornato a casa con in tasca abbastanza materiale per dedicarvi una canzone, dura: parole che parlano di delusione e che poi sono diventate la chiave del suo successo.

L’incontro fortuito con Franco Battiato è stato provvidenziale: ora Giovanni sta per finire sul palco della prossima edizione di Sanremo.
Lo ha annunciato lui stesso sulla piattaforma social; il suo primo disco è uscito già a inizio anno, ma lui si era fatto le ossa nel mondo della musica ben prima, con la tivù dei ragazzi, i provini e infine quale apripista del tour “Apriti Sesamo” del cantautore siculo. Ma non solo.

Giovanni, oltre a essere stato conduttore per Rai Gulp, è anche uno studente di architettura e una ex voce bianca del famoso coro dello Zecchino d’Oro, e con “Live home”, il suo tour personale, ha già attraversato mezza Europa.

Ha 24 anni, uno sguardo fiero e deciso che stava per abbandonare la musica, se non fosse stato per un incontro fortunato che lo ha portato a conoscere il Maestro, Franco Battiato, sulla spiaggia di Donnalucata, un borgo della provincia di Ragusa; un breve scambio di parole, una busta con una lettera e un CD e subito l’incontro si è trasformato in un sodalizio professionale iniziato nel 2013.

Solo un mese fa, la sua voce lo ha portato a Valenza, presso il foyer del Teatro Sociale; nel freddo Piemonte il modicano doc si è esibito con il suo pianoforte e tra poco volerà nuovamente al Nord con il brano “Ritornerò da te”, insieme gli altri 7 selezionati per la categoria Nuove Proposte.

Caccamo sarà infatti in compagnia di altri giovani artisti, alcuni dei quali usciti dalle scuderie di Maria De Filippi, come accadde già da qualche anno. Insieme a lui dunque Enrico Nigiotti, vincitore della nona edizione del programma televisivo “Amici”, ma anche Amara, che si era già esibita nel 2005 proprio presso il talent, con il suo vero nome, quello di Erika Mineo.

È quasi tutto pronto dunque per la nuova edizione del Festival della Canzone Italiana, che anche quest’anno vedrà salire sul palco dell’Ariston Carlo Conte.
Oltre ai giovani ci saranno anche gli artisti già affermati come Nina Zilli; il rapper Rocco Hunt, che vinse l’anno scorso proprio nella categoria “Giovani”, i Dear Jack e i Tiromancino. E sempre tra i “Big”, alcune indiscrezioni parlano di Kekko Silvestri, leader dei Modà ma senza i Modà.

Tra gli ospiti internazionali ci saranno invece Jovanotti e Monica Bellucci; l’attrice e modella umbra naturalizzata in Francia, torna a Sanremo dopo l’edizione del 2011 condotta da Gianni Morandi. Quest’anno la kermesse si terrà dal 10 al 14 febbraio.

Autore | Enrica Bartalotta