Si chiama Fabiano Caruana ed è un Italo – Americano residente in Florida, nato a Miami il 30 Luglio del 1992 da papà siciliano e mamma italiana. Fabiano in perfetto stile Harry Potter è diventato il Re degli scacchi.  Divenuto famoso grazie alla vittoria conseguita al torneo di St. Louis in America, di recente ha portato a casa un montepremi di 100 mila dollari.

Il suo vero obiettivo?

Diventare il Re degli scacchi su scala mondiale, sconfiggendo il norvegese Carlsen.

Conosciamolo da vicino: Fabiano Caruana

A soli 14 anni, nel 2007 ha ottenuto il titolo di Grande Maestro degli Scacchi, traguardo che gli ha consentito di diventare prima scacchiera della nazionale, già nel 2008.

Ma la sua storia inizia sin da bambino, quando una maestra, la stessa che insegnò a Fabiano a muovere i primi pezzi sugli scacchi, svelò ai genitori che il loro bambino, di appena 5 anni, aveva un talento da non sottovalutare.

Presa alla lettera il consiglio della maestra, i genitori hanno investito parecchio tempo e denaro, conducendo la piccola stella degli scacchi, su e giù per il mondo, gareggiando in Italia e poi a Budapest in Ungheria, sino a raggiungere i primi riconoscimenti.

Il vero salto di qualità arriva quando Fabiano Caruana si iscrive al “Rising Stars Vs Experienced” un torneo dove a contendersi la vittoria sono 5 Grandi Maestri Giovani che sfidano i 5 Grandi Maestri più anziani, riscuotendo un punteggio davvero lodevole, di 7,5 su un totale di 11 punti.

Oggi Fabiano Caruana è terzo nella classifica dei 20 migliori giocatori di scacchi in tutto il mondo e il suo nome si aggiunge a quello di tanti altri talenti Made in Sicily.