L’estate si avvicina a rapidi passi e ci si chiede se sarà possibile andare al mare. L’emergenza Coronavirus, infatti, ha già messo in discussione ogni aspetto della quotidianità e sono molti i dubbi sulla possibilità di trascorrere qualche ora sotto il sole. La sottosegretaria al Turismo, Lorenza Bonaccorsi, ha detto che si sta lavorando affinché lo si possa fare e le aziende si stanno ingegnando.

In queste ore stanno facendo il giro del web le immagini di alcuni progetti della “Nuova Neon Group 2” di Serramazzoni, vicino Modena. Il proprietario dell’azienda, Claudio Ferrari, ha spiegato l’idea: box di plexiglass in spiaggia, che garantiscano la sicurezza, ma permettano anche alle attività di ripartire.

Nello specifico, l’azienda ha progettato per una spiaggia della riviera romagnola alcuni box trasparenti con pareti di plexiglass e profili di alluminio, di 4,5 metri per lato, con un accesso da un metro e mezzo di ampiezza.

Difficile sapere adesso come potrà configurarsi la nostra estate, ma è certo che sarà diversa dalle altre.

Foto: Nuova Neon Group 2

Articoli correlati