Previsioni meteo per i prossimi giorni, prepariamoci a un ritorno delle nuvole. Dopo una Pasqua e una Pasquetta all’insegna del sole splendente, che di certo non ha reso la quarantena più facile, l’alta pressione mostra segni di cedimento.

Già dalla serata di ieri, lunedì 13 aprile, sono giunte le prime piogge in Toscana, in Umbria e sulle Marche. Da oggi, martedì 14 aprile, la perturbazione viene spinta verso il Centro-Sud adriatico dai venti di Bora. Le piogge, dunque, inizieranno a interessare anche Molise, Puglia e Basilica.

I venti, progressivamente, soffieranno sempre più forti. Domani, mercoledì 15 aprile, vedremo un calo termico anche di 8°C al Nord e sui versanti adriatici.

I venti settentrionali impediranno ai termometri di andare oltre i 17°C al Nord e i 14°C sulle regioni adriatiche. L’alta pressione, comunque, si prenderà una pausa molto breve, perché riporterà presto il sole su tutte le regioni, insieme al caldo. Almeno fino al prossimo weekend, dunque, al Centro-Sud ci sarà il sole.

Articoli correlati