Cucche Siciliane Ricetta: una tira l’altra!

  • Scopriamo insieme una nuova ricetta della tradizione siciliana, per portare in tavola dei rustici molto saporiti.
  • Facciamo tappa nel Ragusano, per conoscere da vicino una preparazione che unisce la semplicità della pasta di pane a un ripieno gustoso.
  • Dopo aver preparato in casa le cucche, non ne potrete più fare a meno.

Quando si parla di rosticceria, in Sicilia c’è solo l’imbarazzo della scelta. Oggi facciamo tappa nel Ragusano, per gustare una prelibatezza con un ripieno di provola e salsiccia: le cucche siciliane. Si tratta di una pasta farcita e arrotolata, in modo da formare una girella. Si possono gustare come antipasto, in un buffet o anche per un piccolo spuntino salato. Si possono acquistare durante tutto l’anno nelle rosticcerie. Un tempo si preparavano quando si cucinava il pane in casa. Si teneva di lato un po’ di impasto e così si portava in tavola qualcosa di sfizioso. Quello che vi proponiamo non è l’unico ripieno possibile: prendetelo come un punto di partenza per sperimentare ancora.

Come fare le Cucche

Ingredienti

  • 500 gr di farina di grano duro
  • 180 ml di acqua tiepida
  • 6 gr di sale
  • 20 gr di olio
  • 15 gr di lievito di birra
  • 300 g di salsiccia
  • 400 g di provola

Procedimento

  1. Per fare le cucche modicane, unite la farina, l’olio, il sale, il lievito di birra sciolto nell’acqua in una ciotola.
  2. Impastate fino a creare un panetto liscio ed omogeneo.
  3. Preparate il ripieno, tagliando a cubetti il formaggio e sbriciolando la salsiccia.
  4. Stendete con il matterello l’impasto.
  5. Create delle strisce di pasta larghe circa 20 centimetri, farcite con il formaggio e la salsiccia e arrotolate.
  6. Mettete le cucche in un a teglia coperta con carta da forno.
  7. Spennellate la superficie con un po di olio e infornate a 250° per circa 20 minuti.

Buon appetito!

Foto Instagram @claudia.ragusa

Articoli correlati