Dimentica la moglie alla stazione di servizio e se ne accorge soltanto dopo essersi rimesso in auto e aver guidato per quasi 100 chilometri. Una paradossale vicenda, che tuttavia è accaduta per davvero. Come riportato dal Telegraph, il protagonista dell'episodio si chiama Walter, è un turista brasiliano e, durante un viaggio in auto non si è accorto del fatto che la moglie Claudia fosse scesa dalla macchina durante una sosta in una stazione di servizio. In auto c'era anche il figlio 14enne dei due

Papà e figlio si sono accorti dell'assenza della donna solo dopo una novantina di chilometri. La donna prima della sosta dormiva sul sedile posteriore ed è poi scesa per acquistare dei biscotti. Il marito non se ne è accorto, così come il figlio, che era seduto davanti accanto al padre, intento a giocare con i videogame.

Quando se ne sono resi conto, hanno provato a contattare la donna, che era infuriata e non rispondeva; alla fine è stato necessario un intervento della polizia. "Lei era davvero furibonda – ha raccontato un agente -. Non si capacitava della distrazione del marito. Era arrabbiatissima, ma non c'è stata nessuna aggressione fisica…".