Paura a Licata (Agrigento), dopo due episodi di aggressione da parte di cani randagi, verificatisi negli ultimi giorni. Un ragazzino di 12 anni stava attraversando in bicicletta il ponte Federico II, quando è stato morso da un randagio, che lo ha fatto cadere per terra. I passanti sono subito intervenuti per aiutarlo, allontanando l'animale, che lo aveva accerchiato insieme ad altri cani.

Il dodicenne è stato soccorso da un'ambulanza del 118 e trasportato al pronto soccorso dell'ospedale San Giacomo d'Altopasso: è stato giudicato guaribile in 10 giorni. I genitori hanno sporto denuncia ai carabinieri e hanno deciso di chiedere al Comune un risarcimento danni. Poco prima, lo stesso branco di randagi aveva accerchiato un non vedente che, insieme al suo accompagnatore, stava attraversando il ponte sul fiume Salso. In questo caso gli animali si sono limitati ad abbaiare e rinchiare.