Tra le domande più frequenti di questi giorni, c’è sicuramente quella sul dove comprare le mascherine a 50 centesimi. Vediamo insieme dove è possibile trovarle.

Anzitutto, sono 100 mila i punti vendita dove è possibile comprare mascherine a 50 centesimi, al netto dell’iva. Di questi, 20mila sono luoghi della grande distribuzione. Queste mascherine a prezzo imposto sono in vendita dal 4 maggio in oltre 1.200 supermercati Coop e da Carrefour «nei propri punti diretti, progressivamente in ogni regione in base alle disponibilità».

Entrambe le aziende hanno deciso di non pensare ai profitti: la Coop che ha rinunciato a chiedere al governo il ristoro per le mascherine precedentemente acquistate a costo più alto e Carrefour si fa carico dell’Iva.

A questi punti vendita si aggiungono le farmacie e parafarmacie (30 mila punti vendita) e i tabaccai.

«L’accordo siglato – ha affermato il commissario per l’emergenza Covid-19, Domenico Arcuri – è una bella pagina nella gestione di questa drammatica emergenza. Ringrazio Confcommercio, Federdistribuzione e Conad per la disponibilità e il senso di responsabilità verso il Paese che hanno concretamente dimostrato. Il diritto dei cittadini di tutelare la loro salute acquistando mascherine a un prezzo equo è un diritto essenziale che lo Stato deve garantire». Il Commissario ha aggiunto: «L’intesa consentirà alle imprese di non subire alcuna perdita, e contemporaneamente confermerà la loro fondamentale utilità sociale».

Articoli correlati