EasyJet e Neos annunciano la collaborazione per potenziare il network di collegamenti dall’Italia verso Stati Uniti e Caraibi. A partire dal 16 giugno il gigante del low cost fornirà voli di connessione da Catania, Palermo e Napoli ai passeggeri Neos, con transito da Milano Malpensa: dettagli e destinazioni.

L’accordo tra easyJet e Neos

La partnership unisce due realtà già molto solide a Malpensa: easyJet ha il suo principale hub dell’Europa continentale nello scalo milanese, di cui Neos (oggi nel gruppo Alpitour) è storico vettore.

A partire dal 16 giugno easyJet fornirà voli di connessione da Catania, Napoli e Palermo ai passeggeri Neos in partenza verso l’aeroporto JFK di New York e quello di La Romana di Santo Domingo, con transito appunto da Milano Malpensa. L’accordo include la possibilità di ritirare il bagaglio alla fine del viaggio, nell’aeroporto di destinazione, senza passaggi intermedi.

«Siamo davvero entusiasti di poter annunciare questa partnership con Neos che ci consente di ampliare il ventaglio di collegamenti dall’Italia a un numero sempre maggiore di destinazioni in tutto il mondo» spiega Lorenzo Lagorio, country manager easyJet Italia.

«In un momento di forte ripresa per il turismo, easyJet vuole semplificare l’esperienza di viaggio dei propri passeggeri italiani anche quando partono alla volta di mete lontane e incentivare il turismo proveniente da altri continenti verso le meraviglie del nostro Paese. L’accordo Neos-easyJet si muove proprio in questa direzione, rivoluzionando e semplificando il concetto di viaggio».

«La partnership con easyJet avviata con Worldwide negli scorsi anni, ci permette di aggiungere un nuovo tassello al nostro business per ampliare ulteriormente le connessioni con Malpensa e permettendoci di offrire un prodotto di lungo raggio più flessibile e con più opzioni anche per il turismo leisure incoming», aggiunge Aldo Sarnataro, direttore commerciale di Neos.

«Neos è da tempo intenta ad arricchire il proprio network di destinazioni e collaborazioni con altre importanti realtà del settore per offrire ai propri clienti una vasta selezione di mete raggiungibili con aeromobili di ultima generazione», conclude.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati