La compagnia aerea inglese Jet2.com lancia i suoi primi voli dalla Sicilia. Il vettore, punto di riferimento per l’organizzazione dei viaggi internazionali per le destinazioni turistiche, punta sull’Aeroporto di Catania: quali sono i nuovi voli in partenza.

Nuovi voli Jet2.com dalla Sicilia

Sono stati ufficialmente inaugurati i primi voli dall’Aeroporto di Fontanarossa, che collegheranno la Sicilia al Regno Unito. I pacchetti vacanza siciliani con Jet2holidays offrono ai clienti e agli agenti di viaggio indipendenti una scelta tra diverse mete turistiche e località balneari, tra cui Taormina, Giardini Naxos, Siracusa, Cefalù e Campofelice di Roccella.

La compagnia aerea Jet2.com collega Catania con Londra Stansted (con voli ogni sabato fino al 30 ottobre), con l’aeroporto di Leeds Bradford (con voli ogni mercoledì fino al 26 ottobre) e con l’aeroporto di Manchester (con due voli settimanali, il martedì e il sabato, fino al 29 ottobre).

Il CEO Heapy: «L’aggiunta della Sicilia riscuote successo»

Steve Heapy, CEO di Jet2.com e Jet2holidays, ha dichiarato: «Non vedevamo l’ora che arrivasse questo giorno da molto tempo. L’aggiunta della Sicilia al nostro programma ha riscontrato successo tra i clienti e gli agenti di viaggio indipendenti e non vediamo l’ora di ampliare il nostro programma e fare ciò che facciamo sempre, lavorando in collaborazione con albergatori e partner per offrire ai nostri clienti la migliore esperienza di vacanza».

«L’introduzione di questa nuova rotta – ha concluso – offre anche alla popolazione locale un fantastico accesso all’Inghilterra e sappiamo che l’esperienza pluripremiata di Jet2.com sarà un grande successo».

Il presidente e l’amministratore delegato della Sac, Giovanna Candura e Nico Torrisi, hanno dichiarato: «Diamo il nostro più caloroso benvenuto a Jet2.com all’Aeroporto di Catania. L’arrivo di una nuova compagnia aerea, che rappresenta sempre una buona notizia per un aeroporto, soprattutto dopo il difficile periodo legato alla pandemia».

«Nel nostro caso è doppiamente buona, poiché favorirà il flusso di viaggiatori provenienti da due dei principali scali inglesi verso la Sicilia. L’investimento che Jet2.com ha deciso di effettuare a Catania, scegliendo il nostro scalo come primo in Sicilia in cui operare, conferma l’elevato appeal che l’isola in generale e il nostro territorio in particolare continuano ad esercitare sul mercato estero, nonché la centralità dell’Aeroporto di Catania per raggiungere le principali località».

Jet2.com: «Sicilia destinazione consolidata dei viaggi dal Regno Unito»

«Siamo certi che, con la compagnia aerea, vero e proprio tour operator internazionale, tantissimi turisti potranno più agevolmente scegliere la Sicilia come destinazione, con importanti ricadute economiche per tutto il territorio», hanno concluso.

«La Sicilia – ha sottolineato la compagnia Jet2.com – è l’isola più grande del Mediterraneo ed è una destinazione consolidata tra i vacanzieri del Regno Unito, che offre di tutto, dalle vacanze al mare ai soggiorni in città. Con cultura, cucina, paesaggi spettacolari, l’imponente Etna e spiagge meravigliose, la Sicilia ha qualcosa per tutti».

L’inizio dei voli e delle vacanze per la nostra Isola fa parte del programma ampliato di Jet2.com e Jet2holidays per l’estate 2022.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati