Ecco una foto inedita di Matteo Messina Denaro quando aveva appena 20 anni: in doppiopetto, con i classici occhiali a goccia dell'identikit in circolo tra gli investigatori. Un'immagine mai vista prima d'ora e pubblicata da "La Repubblica".

Ricercato dall'ormai lontano 1993, condannato a 6 ergastoli anche per le stragi di Roma, Milano e Firenze, Matteo Messina Denaro è il boss fantasma della mafia trapanese. È conosciuto anche come "u siccu". A dargli la caccia ora sono anche i servizi segreti. Alle spalle ci sono già 23 anni di indagini, con il coinvolgimento delle procure di Palermo e Trapani, polizia, carabinieri, guardia di finanza e dipartimento di antimafia.