01
Un calendario per rilanciare, mese dopo mese, messaggi di speranza  durante il 2015. Per superare la crisi del sistema rifiuti e dare il giusto input alla raccolta differenziata, provando a rendere pi_ efficiente, soprattutto dal punto di vista economico, la gestione di questo delicato comparto.
Per lanciare l’iniziativa, promossa da Ecoface e Legambiente Sicilia, si terrà lunedÏ 15 dicembre, a partire dalle 10:30, una manifestazione aperta al pubblico, che avrà come titolo generale: “Emergenza rifiuti: proposte concrete per un 2015 nel segno del riciclo e dell’innovazione”. 
L’evento sarà ospitato al Teatro Sociale di CanicattÏ: “A tal proposito – spiega Gero La Rocca, amministratore Ecoface – ringraziamo il sindaco Vincenzo Corbo per l’immediata disponibilità. Sarà una mattinata di condivisione e informazione, per questo ci stiamo impegnando a coinvolgere le scuole del territorio”. Al dibattito, condotto da Fabio Marchese Ragona, giornalista Mediaset, parteciperanno: Mimmo Fontana, presidente di Legambiente Sicilia; Maria Grazia Brandara, presidente del Consorzio per la Legalità e lo Sviluppo; Mariella Lo Bello, vicepresidente della Regione Sicilia; Andrea Messina, presidente dell’ass. antiracket Libero Futuro Agrigento. Inoltre saranno presenti importanti rappresentanti del Conai (Consorzio Nazionale Imballaggi), che spiegheranno ai cittadini e agli amministratori i benefici di un sistema efficiente di riciclo e daranno informazioni su quanto il consorzio Ë in grado di assicurare, in termini di supporto, per il lancio dei vari piani di raccolta.
“PerÚ non si tratta solo di raccolta differenziata – continua Gero La Rocca – perchÈ questa Ë una sfida che coinvolge tutte le varie comunità, ed Ë dimostrato che la condivisione di un obiettivo comune di cosÏ ampio valore favorisce il senso di appartenenza e il ‘gioco di squadra’. Se ci si sente davvero parte di una collettività grazie alla raccolta differenziata, forse possiamo approfittarne per cementare altri valori determinanti per il nostro futuro, come la legalità e la solidarietà”.
Anche per questo la manifestazione di giorno 15, alla quale parteciperanno gli artisti Rosy Lerro, Federico Termini e NonÚ Salamone,  sarà occasione per lanciare segnali forti nel segno della beneficenza e del contrasto ad ogni forma di criminalità.
All’interno del Teatro saranno allestiti dei punti per promuovere le varie associazioni coinvolte, Ë sarà possibile ricevere il calendario “L’anno della differenziata” con un’offerta libera che verrà raccolta in un salvadanaio. Il ricavato sarà impiegato nell’ambito dell’iniziativa Fiaba Card, promossa dall’on. Maria Grazia Brandara e presentata di recente alla Camera dei Deputati, a favore dei bambini del reparto oncologico del Civico di Palermo.