Un altro femminicidio. Luigi Colla, 42 anni, ha ucciso la sua ex compagna, Elisa Pavarani di 39. Lei aveva deciso di interrompere la loro relazione. Sabato sera, dalle parti di Parma, lei era andata a casa di lui per un ultimo chiarimento e soprattutto per ritirare alcuni vestiti che aveva lasciato.

Dalle parole si è presto passati ai tragici fatti: l'uomo, un operaio, ha assassinato la sua ex fidanzata a coltellate. Dopodiché la fuga: decine di poliziotti e carabinieri hanno setacciato la zona fino a quando non lo hanno rintracciato e arrestato. 

"Luigi perdeva spesso il controllo. Lavoro con lui da anni, era uno che perdeva spesso le staffe, anche sul posto di lavoro", ha raccontato a caldo un collega. Ma nessuno pensava potesse arrivare fino a questo punto.