webcam-300x225Un’attivita’ di degassazione e l’emissione di cenere lavica, non intensa, e’ presente sull’Etna. I crateri interessati sono il Nord-Est, la ‘Bocca nuova’ e la ‘Voragine’. Il materiale piroclastico e’ sospinto a ovest dal vento in alta quota. Secondo i rilievi dell’Ingv di Catania, i tremori registrati nei condotti magmatici interni del vulcano sono su livelli medio-bassi. I fenomeni in corso, al momento, non influiscono sull’operativita’ dell’aeroporto internazionale di Catania.