Tutta la magnificenza del vulcano Etna in eruzione.

  • In questi giorni il vulcano siciliano sta decisamente facendo parlare di sé.
  • Tra fontane di lava e lapilli, quello dell’Etna è uno spettacolo ben visibile anche da lontano.
  • L’immagine scattata dal satellite Sentinel-2 è stata eletta “Foto del Giorno“.

In questi giorni l’Etna regala immagini davvero spettacolari. Il vulcano siciliano continua a dare spettacolo con lava, cenere e lapilli. Le foto hanno fatto – e continuano a fare – il giro del mondo, anche perché gli episodi eruttivi si riescono a osservare anche da una grande distanza. L’attività è talmente affascinante da aver attirato anche l’attenzione del satellite Sentinel-2, che ci ha regalato un bellissimo scatto. L’Etna in eruzione, spiegano dal programma spaziale europeo Copernicus, ha innescato fontane di lava di altezza superiore ai 600 metri, mentre cenere e lapilli sono caduti anche a 20 chilometri dal cratere. Il flusso di lava è ben visibile. Lo scatto ha guadagnato il titolo di “Foto del Giorno“, e non c’è da stupirsi. Le attività del vulcano continuano a essere monitorate dagli esperti dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Vediamo gli aggiornamenti di oggi, venerdì 19 febbraio 2021.

Attività dell’Etna, aggiornamento del 19 febbraio

L’INGV Osservatorio Etneo ha pubblicato un aggiornamento intorno alle ore 9 di oggi: “L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, comunica che con l’ausilio delle telecamere di sorveglianza si osserva un nuovo trabocco lavico del Cratere di Sud-Est, che ha avuto inizio poco prima delle ore 07:55 UTC. Il flusso lavico sta scendendo il versante orientale del cono, dirigendosi verso la Valle del Bove. L’ampiezza del tremore è in aumento”. Etna in eruzione di nuovo, dunque, con attività dal Cratere di Sud-Est.

Articoli correlati