La foto del giorno della Nasa è di una siciliana.

  • Per la quinta volta, uno scatto di Marcella Giulia Pace è stato selezionato come Astronomy Picture of the Day.
  • In questo caso, si tratta di una bellissima immagine, che ritrae la Luna e le sue tante sfumature.
  • La fotografa è un’insegnante originaria di Ragusa e, negli ultimi 10 anni, ha vissuto in diverse località italiane.

Non c’è quattro, senza cinque. L’astrofotografa di origini siciliane Marcella Giulia Pace ha di nuovo conquistato un posto nella sezione “Astronomy Picture of the Day”, con la foto “Colors of the Moon”. Si tratta della Foto del Giorno della Nasa, la celebre agenzia aerospaziale americana. Ogni giorno viene selezionata un’immagine differente del nostro universo, corredata da una nota scientifica a firma dei noti astronomi Robert Nemiroff e Jerry Bonnell. Nello scatto ci sono 48 Lune, tutte italiane, raccolte in 10 anni di ricerca. Marcella fa parte del gruppo “Pictores Caeli“, che raccoglie astrofotografi noti per lavori pubblicati a livello internazionale, che uniscono divulgazione scientifica e creatività artistica. Il sito della fotografa è www.greenflash.photo.

La Foto di Marcella Giulia Pace

Tutte le sfumature della Luna

Di che colore è la luna? Dipende dalla notte – si legge sul sito della Nasa -. Al di fuori dell’atmosfera terrestre, la Luna scura, che risplende alla luce solare riflessa, appare di un magnifico grigio sfumato di marrone. Vista dall’interno dell’atmosfera terrestre, tuttavia, la luna può apparire molto diversa. L’immagine in evidenza evidenzia una raccolta di colori apparenti della luna piena documentata da un’astrofotografa in 10 anni da diverse località in tutta Italia”.

“Una luna di colore rosso o giallo – spiegano gli esperti – di solito indica una luna vista vicino all’orizzonte. Lì, una parte della luce blu è stata dispersa da un lungo percorso attraverso l’atmosfera terrestre, a volte carica di polvere sottile. Una luna di colore blu è più rara e può indicare una luna vista attraverso un’atmosfera che trasporta particelle di polvere più grandi. Ciò che ha creato la luna viola non è chiaro: potrebbe essere una combinazione di diversi effetti. L’ultima immagine cattura l’eclissi lunare totale del luglio 2018 – dove la luna, all’ombra della Terra, appariva di un debole rosso – a causa della luce rifratta attraverso l’aria intorno alla Terra. La prossima luna piena avverrà alla fine di questo mese (luna-esima) ed è conosciuta in alcune culture come la Luna del Castoro“.

Qui potete trovare la Foto del Giorno della Nasa.

Articoli correlati