Il vino siciliano e le eccellenze gastronomiche dell’isola saranno protagonisti in occasione di Etna Torre Wine. La manifestazione è in programma il 19, 20 e 21 luglio nel Palazzo Vigo del borgo marinaro di Torre Archirafi, frazione di Riposto (CT). Il calendario è fitto di appuntamenti, volti a valorizzare i prodotti enogastronomici della Sicilia e a far conoscere meglio la zona. Già il 12 luglio ci sarà una piccola anteprima, con un seminario su Riposto e la sua storia, in particolare sul commercio del vino tra l’Ottocento e il Novecento. Seguiranno una degustazione e un seminario sui grani antichi siciliani.

Dal 19 al 21 luglio, poi, spazio alla manifestazione, con gli incontri organizzati dall’Onav e da Strade del Vino dell’Etna, con degustazioni di vini sia della Sicilia Orientale che della Sicilia Occidentale.  Tra i prodotti tipici che si potranno degustare, l’olio del Consorzio Dop Monte Etna, il miele dell’associazione dei produttori miele di Catania, i prodotti caseari ovini, caprini e bovini della Sicilia orientale.

L’olio siciliano verrà abbinato ai formaggi, ai grani antichi e al vino. Il miele rappresenta uno dei prodotti di nicchia del territorio etneo: qui c’è un’alta concentrazione di apicoltori e Zafferana Etnea è un punto di riferimento per l’apicoltura, siciliana e non.

Il vino, ovviamente, non mancherà. Sono in programma tante degustazioni, di vini e di spumanti, oltre a laboratori del gusto, per capire quali sono i prodotti di eccellenza e come vanno valorizzati. Tante le cantiche che parteciperanno a Etna Torre Wine.