Gli Sfilateddi sono le lasagnette siciliane. Si tratta di un formato di pasta perfetto per i condimenti a base di pomodoro o salsa: sono molto famosi, ad esempio, gli sfilateddi cunzàti, cioè conditi: una ricetta che vi abbiamo suggerito qui. Realizzare in casa la pasta fresca è molto semplice.

Non dovete lasciarvi demoralizzare, perché seguendo le giuste indicazioni sarà possibile realizzare, in poco tempo, un’ottima pasta artigianale siciliana. Vediamo subito insieme come procedere: scommettiamo che dopo aver letto la ricetta vi verrà voglia di mettere le mani in pasta?

Ingredienti per 4 persone

  • 400 g di farina di grano duro
  • 2 uova
  • semolino
  • sale

Procedimento

  1. Impastate la farina con le uova e l’acqua salata necessaria per ottenere una pasta soda e omogenea.
  2. Copritela con un tovagliolo infarinato e lasciatela riposare per 30 minuti.
  3. Dividete l’impasto in bastoncini e tagliateli a dadini di un centimetro.
  4. Stendete i cubetti sulla spianatoia infarinata, in modo da ottenere delle lasagnette sottili, gli “sfilateddi”, lunghe circa 25 centimetri.
  5. Adagiatele ben distanziate, su un canovaccio.
  6. Cospargete di semolino e lasciate asciugare per qualche ora.