L’Italia si è candidata per ospitare i Campionati Europei di calcio 2032.

La FIGC ha proposto che le partite della competizione continentale, vinta dall’Italia nel 1968 e nel 2021, saranno giocate anche allo stadio Renzo Barbera di Palermo. Le altre sedi coinvolte:  Milano, Roma, Napoli, Bari, Cagliari, Genova, Bologna, Firenze e Torino.

Le gare si svolgeranno tra giugno e luglio 2032 e vedranno la partecipazione di 24 Nazionali.

Entro il 17 ottobre 2022 sarà inviato un dossier preliminare (Preliminary Bid Dossier), riguardante aspetti operativi, infrastrutturali ed economici; e se accolto, entro il 13 marzo 2023 dovrà essere presentato il dossier finale (Final Bid Dossier), con focus su aspetti legali ed eventuali approfondimenti. La procedura sarà coordinata da FIGC. L’assegnazione definitiva di Uefa Euro 2032 è attesa per settembre 2023.

A Palermo in tanti si ricordano le partite dei Mondiali di Italia 90 con Olanda, Irlanda ed Egitto (mentre l’Inghilterra, che giocava nello stesso gruppo, aveva come sede Cagliari).

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati