Una multa di certo salatissima, per un episodio… di maleducazione, se così si può dire. A Urbino, nelle Marche, uno studente fuori sede è stato ripreso dalle telecamere mentre faceva pipì contro un palazzo in pieno centro storico. La polizia lo ha individuato, infliggendogli una sanzione di ben 3.670 euro.

Il fatto risale alla serata di giovedì scorso, ma solo ora se n'è avuta notizia. Come aggravante per il già increscioso episodio, ha influito il palazzo "scelto" dal giovane: non di certo una catapecchia, ma uno stabile storico del paese. La multa è stata elevata per atti contrari alla pubblica decenza.