Una donna inglese ha fatto la spesa online. La brutta sorpresa è arrivata insieme all'estratto conto: aveva pagato una banana 930 sterline, circa 1.080 euro. Come riporta la Bbc, da cui si apprende la notizia, la malcapitata ha immediatamente contattato la banca per bloccare il pagamento, che sarebbe stato addebitato sulla carta di credito.

A stretto giro è anche arrivata la risposta della catena di supermarket coinvolta che, dopo aver fatto le proprie scuse alla signora, ha reso noto che si è trattato di un "errore del computer". "Anche se le nostre banane sono eccellenti, siamo d'accordo sul fatto che non valgono così tanto e che chiaramente c'è stato un problema nel sistema", ha fatto sapere l'azienda responsabile.