Fervono i preparativi per la Festa di Primavera a Ficarra. Il borgo del Messinese propone, sabato 8 e domenica 9 giugno, tante attività adatte a grandi e piccini. Ci saranno laboratori didattici, degustazioni, animazioni e visite guidate. Il dolce tipico del luogo sono “I pasti ‘i mennula”, ma bisogna anche assaggiare miele e granita dall’arancia “Ovale”, una varietà a maturazione tardiva, che viene coltivata lungo le vallate e rischia di scomparire.

Ficarra sorge sui Nebrodi, in mezzo a boschi di uliti e noccioli. Il territorio si estende su tre colline, divise a loro volta da due valli in cui scorrevano il torrente dei Brolo e un suo affluente. Il tessuto urbanistico di Ficarra è di chiara origine medievale.

Le prime notizie su questa località con l’odierno nome risalgono a un diploma del Conte Ruggero Normanno del 1082. Nel 1198 Ficarra viene citata come comune in cui sorge una fortezza costruita nel periodo saraceno. Si deduce, così, che sia stata un piccolo borgo arabo, anche se del periodo arabo-saraceno non sembrano esistere notizie, a parte quella legata al nome. Ficarra, infatti, si può assimilare etimologicamente all’arabo “Fakhar” (cioè “glorioso”). La Festa di Primavera è un’ottima occasione per scoprire meglio questa località.

Programma Festa di Primavera a Ficarra

Sabato 8 giugno

  • Alle 14 – Piazza Badia
    Accoglienza
  • Dalle 14,30 alle 22
    Mostra di diorami e modelli costruiti con i mattoncini più famosi al mondo
  • Dalle 14,30 alle 22
    Arcieri
  • Dalle 15 alle 18
    Luna Park
  • Alle 18 – Palazzo Busacca
    Convegno: Presentazione manifestazioni 50° Pro Loco Ficarra

Domenica 9 giugno

  • Alle 9 – Piazza Umberto I
    Accoglienza
  • Dalle 10 alle 13 – Piazza Umberto I
    Gonfiabili 0/5 anni
  • Dalle 10 alle 12,30
    6/9 anni
  • Piazza Badia – Laboratorio di pittura
    Piazza Mattarella (Ass. Capo in Vita) – Laboratorio di riciclo
    Piazza Badia – Laboratorio creativo “biuld with bricks”
    Palazzo Busacca – Laboratorio “Le marionette fantastiche delle mille e una notte”
  • Dalle 10,30 alle 13 – Piazza Umberto I
    Caccia al tesoro 10 +
  • Dalle 10,30 – Genitori e/o accompagnatori
    Visita guidata del borgo e Laboratorio modellazione argilla
  • Alle 13
    Pranzo
  • Dalle 14,30 alle 16 – Piazza Umberto I
    Laboratorio Tattoo
    Sculture palloncini
  • Alle 16 – Piazza Umberto I
    “Una Piazza Piena di Bolle”
  • Gran Finale a Sorpresa

Articoli correlati