Esce il 7 luglio 2022Una boccata d’aria“, il nuovo film con Aldo Baglio, quasi interamente girato in Sicilia. Narra di un agrodolce e insolito ritorno nei luoghi di infanzia dell’isola di un cinquantenne, che pensava di aver lasciato per sempre la sua terra natia.

“Una boccata d’aria” con Aldo Baglio

C’è tanta Sicilia, dunque, nel film “Una boccata d’aria”, a cominciare dalle origini del suo protagonista. Aldo, infatti, è nato a Palermo, in una famiglia originaria di San Cataldo. Come abbiamo anticipato, inoltre, la pellicola è stata girata quasi interamente proprio in Sicilia. Diretta da Alessio Lauria, sarà distribuita da 01 Distribution. Nel cast ci sono anche Lucia Ocone, Giovanni Calcagno, Ludovica Martino, Francesca Faiella e Davide Calgaro.

Si tratta di una commedia che promette risate, come nello stile di Aldo Baglio, ma tocca anche tematiche profonde, come i rapporti familiari, la questione delle origini e l’importanza della famiglia, dei cari e degli affetti.

La trama

Aldo Baglio interpreta Salvo, un emigrato che fa ritorno nella sua terra natale, la Sicilia, dopo aver ricevuto la triste notizia della morte del padre. La notizia è certamente triste, ma in realtà Salvo non è molto interessato al funerale del genitore, poiché i rapporti con lui non erano dei migliori. Maggior interesse genera l’eredità, cioè la casa di famiglia.

Salvo non naviga nell’oro: la sua attività, una pizzeria che ha aperto a Milano, rischia di chiudere. Per questo motivo cerca di convincere il fratello Lillo a vendere la casa di proprietà del defunto padre, per dividere il ricavato e salvare la pizzeria.

Il problema, però, è che vorrebbe salvare la pizzeria senza che la moglie e figli vengano a conoscenza dei debiti che gravano sulla famiglia. A questo si aggiunge la difficoltà di convincere il fratello, che è molto attaccato alle origini della famiglia e alla sua terra.

Una boccata d'aria, il nuovo film con Aldo Baglio

La locandina di “Una boccata d’aria”

«Voglio raccontare altre cose, per questo sono qui», ha commentato Aldo Baglio in occasione della presentazione del film al Taormina Film Fest. Non si tratta della prima esperienza che lo vede senza Giovanni e Giacomo. Già nel 2019 aveva preso parte al film “Scappo a casa”. Il mitico trio di Aldo, Giovanni e Giacomo, comunque, si riunirà presto sul grande schermo, perché è già al lavoro per il nuovo film, che arriverà a Natale.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati