Dal 27 al 31 luglio 2022 torna a Trapani Stragusto, il Festival del Cibo da strada e dei Mercati. La manifestazione si tiene nella Piazza Mercato del Pesce e propone un percorso ideale fatto di gusto, cultura e tradizioni. Si potranno gustare tante specialità dello street food e dolci e partecipare a degustazioni di vini.

Stragusto 2022

Fra le specialità che caratterizzano il goloso itinerario della manifestazione ci sono tipicità siciliane, abruzzesi, fiorentine, e ascolane. Spazio alle prelibatezze palermitane, come panelle, arancine, meusa, ma anche al cibo da strada tipico trapanese, catanese e messinese.

Fra le gustose novità anche proposte a base di porchetta di suino nero dei Nebrodi, e la cucina messicana. Non mancheranno inoltre altre particolari tipicità come il polpo bollito o le sarde a beccafico, i sapori delle feste, la granita tradizionale fatta a mano con tecnica madonita, il delizioso melone giallo e le dolcezze del Torronificio delle Madonie.

Quest’anno si terrà il wine tasting in una location d’eccezione: le mura di Tramontana, una terrazza con splendida vista sul mare di Trapani. I partecipanti potranno provare diverse etichette di alcune delle più prestigiose cantine, con la guida di esperti del settore.

Stragusto è il Festival del cibo da strada e dei Mercati: un appuntamento che, da anni, riaccende la splendida piazza Mercato del Pesce di Trapani, accogliendo numerosi produttori. Un concentrato di sapori, odori, voci e colori che ricorda l’atmosfera degli antichi mercati. L’evento celebra il cibo del Mediterraneo nell’antico mercato trapanese, un luogo molto suggestivo.

Un percorso ideale dove gusto, cultura e tradizioni si intrecciano e dove si potranno degustare tipicità provenienti da diversi luoghi della nostra penisola e dai paesi esteri. Sono tantissime le specialità che caratterizzano l’itinerario goloso della manifestazione: tipicità palermitane, trapanesi, pugliesi, toscane, tunisine, catanesi, ragusane, del Madagascar, rumene e tanto altro.

La location, il Mercato del Pesce

Il mercato del pesce di Trapani è un luogo storico e di forte impatto scenografico. Si tratta di una vera e propria agorà, che ha scandito negli anni le giornate di tanti trapanesi. È il vecchio mercato per la vendita del pesce, oggi portato a nuovo splendore da una recente ristrutturazione.

Oltre ad essere perfettamente inserito nel contesto della manifestazione Stragusto come espressione di tradizione e storia “culinaria” della città, ha anche il pregio di essere in pieno centro storico e quindi facilmente raggiungibile. Ha una posizione panoramica, tra la spiaggia e un belvedere sul mare.

Informazioni utili per partecipare a Stragusto

Il Festival Stragusto si svolge nel centro storico di Trapani, quindi è meglio arrivare a piedi e non avventurarsi con l’auto. Lungo la Litoranea Dante Alighieri, a Piazza Vittorio, c’è un ampio parcheggio, a circa 500 metri dalla sede della manifestazione.

Percorrendo a piedi viale Regina Margherita e la storica via Garibaldi si arriva proprio in piazza Mercato del Pesce in meno di 10 minuti. Un altro parcheggio gratuito si trova in Piazzale Ilio. Sempre nella zona del Porto, si trova il Parcheggio Multipiano A.T.M. Trapani (via Ilio angolo via Trento). In prossimità del centro storico inoltre è possibile parcheggiare sulle strisce blu a pagamento. Foto: Angela Moncada.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati