Francesco Giuffrida, chi è l’attore siciliano. Biografia e carriera: dove è nato, quanti anni ha, in quali film ha recitato e come è diventato famoso. Con quali registi ha collaborato, quali premi ha vinto, cosa fa oggi. Vita privata e curiosità: chi è la moglie, quando si è sposato.

Francesco Giuffrida

Francesco Giuffrida nasce a Catania, il 1° dicembre del 1981, quindi nel 2022 compie 41 anni. Ha un forte legame con la sua terra, come lui stesso sottolinea in una citazione riportata sul suo sito web ufficiale: “Una delle cose che mi rende sempre triste… andar via dalla mia Sicilia“.

L’esordio nel mondo dello spettacolo è alla fine degli anni Novanta, quando viene scelto come coprotagonista del film “Così ridevano” diretto da Gianni Amelio. La pellicola è premiata con il Leone d’Oro al Festival del Cinema di Venezia del 1998. Gli anni Duemila lo vedono candidato ai Nastri d’Argento per il film “Prime Luci dell’alba”, diretto da Lucio Gaudino.

Sempre nel 2000, interpreta il personaggio di Mauro, nel film “I cento passi“, diretto da Marco Tullio Giordana. La pellicola racconta la vita e l’assassinio di Peppino Impastato, interpretato da Luigi Lo Cascio.

Nello stesso film, troviamo altri attori siciliani, come Luigi Maria Burruano e Tony Sperandeo. La carriera di Francesco Giuffrida prosegue con altri ruoli in film di registi di rilievo. Nel 2004 partecipa a “Vento di Terra”, con la regia di Vincenzo Marra. Non mancano poi, per lui, esperienze nel mondo delle fiction.

Tra cinema e fiction in tv

Lo ritroviamo, infatti, per diverse stagioni nella serie “Carabinieri” di Mediaset: recita in questo progetto dal 2001 al 2005. Segue, nel 2006, la miniserie Rai “Eravamo solo Mille”, diretta dal regista Stefano Reali. Nello stesso anno veste i panni del giudice Rosario Livatino, nel film documentario “Luce Verticale“, diretto da Salvatore Presti.

Arriviamo così al 2007, anno in cui partecipa al film “Two families“, diretto da Romano Scavolini. In questa pellicola si cimenta per la prima volta con la recitazione in inglese. Nel 2014 torna alle serie tv, con un cammeo nella fiction “Squadra Antimafia” di Canale 5.

L’attore siciliano Francesco Giuffrida ha anche recitato in film stranieri. Lo ritroviamo, infatti, nel film di James Ivory “The Golden Bowl“, ma anche in “Christie Malry’s Own Double-Entry“, diretto da Paul Tickell.

Nel 2015 è nel cast della serie “Catturandi – Nel nome del padre“, con la regia di Fabrizio Costa, che va in onda su Rai1 dal 12 settembre al 10 ottobre del 2016. Interpreta il ruolo di Giacomo Lombardozzi componente della sezione Catturandi di Palermo.

Vita privata, moglie

La moglie di Francesco Giuffrida è l’imprenditrice Laura Uccellini. La coppia si è sposata a Roma, nella suggestiva cornice dei Fori Imperiali, nel mese di giugno del 2022. Laura e Francesco hanno dovuto rimandare più volte la cerimonia, a causa dell’emergenza legata alla pandemia da Covid-19.

Fra gli ospiti, oltre i parenti della sposa e dello sposo, anche qualche volto noto del mondo dello spettacolo: Franco Oppini, Ada Alberti, Enrico Lo Verso, il catanese Raimondo Todaro e la moglie Francesca Tocca. Dall’amore dei due, nel mese di aprile del 2022, è nato il figlio Leonardo.

Foto via IG @francescogiuffridaofficial.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati