Gerardina Trovato è tornata a parlare in tv, questa volta negli studi di Domenica Live. La cantante siciliana ha raccontato la sua difficile situazione economica, puntando il dito contro la madre, che l’avrebbe lasciata sola e insultata: “Vivo con 80 euro al mese della Caritas – ha detto – Rischio lo sfratto. Caterina Caselli mi ha pagato l’affitto in questi mesi, 6 mesi di affitto, luce e acqua. Ha pagato anche i miei debiti. Devo dirle grazie”.

Secondo quanto spiegato da Gerardina Trovato, la madre avrebbe anche cercato di farla interdire: “Mi ha denunciato dicendo che ho sperperato il patrimonio per comprare droga, feste e vestiti. Ma io non mi sono mai drogata in vita mia”. E ancora: “Ho ricevuto da mia madre un solo vaglia in un anno. Appena 300 euro”.

Dopo queste affermazioni è arrivata la replica da parte della madre, che ha scritto a Domenica Live, precisando di averla sempre aiutata e di non voler interdirla. Gerardina Trovato ha continuato a puntare il dito contro i genitori: “Avevo bisogno dei miei genitori e del loro aiuto dopo Sanremo. Se mi avessero dato i soldi di cui avevo bisogno avrei continuato nella musica. Invece non è stato così ed ho mollato”.

A conclusione del suo intervento è arrivata una proposta da parte della conduttrice della trasmissione, Barbara d’Urso: “Un mio amico che produce video musicali ed ha uno studio di registrazione, dopo aver visto la tua storia, mi ha detto di voler produrre gratuitamente il tuo videoclip musicale”.