Pace fatta tra Gianluca Grignani e il Comune di Borgetto (Palermo). Il cantante ha bruscamente interrotto il suo concerto di sabato scorso e ha rimediato con una lettera al sindaco. 

«Ringrazio per l'impegno che hanno prestato nei mesi precedenti al concerto gli organizzatori Piero Melissano e Piero Longo – scrive il cantautore milanese – purtroppo ci sono stati dei problemi che non sto qui a spiegare». La serata è stata decisamente da dimenticare (CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO): forse Grignani si aspettava un pubblico più numeroso e vedendo circa 400 persone si è innervosito, o forse non ha apprezzato altri aspetti. «Ci tengo a ringraziare soprattutto la gente di Borgetto – si legge nella mail inviata al Comune – che fin dalla mattina mi ha fatto sentire a casa. Un abbraccio».

«Grignani ci ha fatto una promessa – ha detto l’assessore alle Attività produttive del Comune di Borgetto Giuseppe Barbaro – ci omaggerà uno stock di magliette con immagini del concerto di sabato sera. I soldi delle vendite saranno devolute alle vittime del terremoto del Centro Italia».