Un giovane si toglie la vita a Caccamo, in provincia di Palermo. La vittima, circa 30 anni, è stata trovata impiccata ieri mattina sulla strada tra Caccamo e Roccapalumba della statale 285, nei pressi dell’azienda che produce mattoni. A dare la tristissima notizia è "BlogSicilia".

Stando alle prime informazioni disponibili, il giovane ha optato per l'estremo gesto a causa della crisi economica: a quanto pare, non aveva un futuro dal punto di vista lavorativo. È l'ennesimo caso che, purtroppo, si registra in quel di Caccamo, dove sta salendo la preoccupazione per quella che è diventata a tutti gli effetti una piaga.