Giuseppe Ferlito, con il suo lungometraggio “Re Minore“, è in gara tra i film italiani per i premi David di Donatello del 2022. Si tratta di un lavoro poetico e drammatico, in cui la musica è fondamento per una storia che coinvolge Mimì, musicista sperimentale tornato in Sicilia.

La Sicilia di Giuseppe Ferlito ai David di Donatello

La Sicilia in corsa per i premi David di Donatello 2022. Re Minore, firmato da Giuseppe Ferlito è tra i film italiani in gara. È un lungometraggio che racconta la storia di Mimì (Gabriele Ferrantelli), musicista sperimentale tornato in Sicilia. Poetico e drammatico, trova proprio nella musica il suo fondamento.

Nel confronto di natura artistica tra Mimì e il suo vecchio maestro di musica Corona (Vincenzo Catanzaro), si innesca una metafora sulla doppia anima della Sicilia. Un’anima antica che ne incontra una moderna. Il film è stato girato quasi completamente in Sicilia.

Giuseppe Ferlito, originario della Sicilia, dirige da oltre 25 anni la scuola di Cinema Immagina di Firenze. Nel corso della sua carriera professionale ha girato diversi film, alcuni dei quali indipendenti, altri distribuiti su scala nazionale. Re Minore è la prima esperienza nel mondo del cinema per il protagonista, Gabriele Ferrantelli.

Re Minore, film pluripremiato

«È stata – spiega Ferrantelli – la mia prima esperienza nel mondo del cinema. Mimì, il personaggio che interpreto, esprime la forte volontà di una Sicilia che vuole riscattarsi, guardare al futuro e progredire. Un’immensa gioia quella di aver fatto parte di questo significativo progetto culturale, costruito da un grande regista e un eccellente Maestro di cinema, Giuseppe Ferlito, che ringrazio per avere creduto e scommesso in me».

Re minore ha già ricevuto diversi e importanti riconoscimenti. Il lungometraggio del siciliano Giuseppe Ferlito ha vinto la 74esima edizione del Festival Internazionale del Cinema di Salerno, aggiudicandosi il Primo Premio della Giuria popolare internazionale e il Gran Trofeo Golfo di Salerno Ignazio Rossi.

Ha trionfato come Miglior Film al Salento International Film Festival 2021 ed è stato decretato vincitore assoluto della seconda edizione del Premio Shinema per il Cinema Contemporaneo. Foto: Pagina Facebook Re Minore Il Film.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati