Irresistibili Ficarra e Picone a Che Tempo che Fa. Il duo comico siciliano, che ha conquistato Netflix con la serie “Incastrati“, è stato ospite di Fabio Fazio, nella puntata di domenica 16 gennaio. Salvo e Valentino sono arrivati con una sorpresa: un paio di baffi. Il look, però, è solo uno dei tantissimi dettagli che hanno reso il loro intervento in tv davvero unico.

Perché Ficarra e Picone si sono presentati con i baffi

Possiamo dire, senza paura di essere smentiti, che Salvo Ficarra e Valentino Picone siano proprio i siciliani del momento. La loro serie “Incastrati” è un successo su Netflix, non solo in Italia, ma in tutto il mondo. Con l’immancabile simpatia e il talento che li contraddistinguono, hanno partecipato alla puntata di domenica 16 gennaio della trasmissione Che Tempo che Fa, condotta da Fabio Fazio.

Sono entrati in studio coprendosi parte del volto, per rivelare solo all’ultimo una “sorpresa“: entrambi hanno i baffi. «Stiamo facendo un lavoro e abbiamo bisogno dei baffi…», ha detto Salvo. Avrebbero voluto raccontare il perché, ma non hanno potuto. In cambio, però, hanno spiegato: «Adesso ci vedrà con i baffi, noi il perché non glielo possiamo dire ma, in cambio, possiamo spoilerargli la seconda stagione di Incastrati». Una nuova stagione sembra sempre più certa, dunque.

“Incastrati è la serie più vista nella storia dell’umanità!”

La serie di Netflix è uscita il 190 nazioni del mondo. Quando Fabio Fazio gli ha fatto notare che le nazioni mondiali sono in tutto 190, Salvo ha replicato: «In tre nazioni non lo fanno, ma è dove andiamo a fare le vacanze, per evitare che ci riconoscano!». Scherzando sul successo della serie, ha aggiunto che Incastrati è la serie più vista per sempre, nella storia dell’umanità, e che una delle sue battute preferite è “Non si toccano le pistole in casa degli altri“.

Ficarra e Picone sono stati doppiati in inglese, francese, tedesco, spagnolo, portoghese, polacco e turco. «La nostra madrelingua è inglese. Noi parliamo in italiano per venirti incontro. Io penso in inglese ed è difficile tradurre in italiano», ha detto Salvo. Valentino ha aggiunto che, nel corso delle riunioni con Netflix si parlava in inglese e che, dunque, hanno detto di sì a tutto.

L’intervista è andata avanti con tanti aneddoti relativi al loro rapporto, che dura da 29 anni. Salvo ha anche raccontato che ha capito di essere diventato famoso, posteggiando nel condominio in cui abita. Prima tutti si lamentavano perché parcheggiava ovunque, poi non hanno più detto nulla! Valentino, invece, ha spiegato di essere un esperto di regali inutili: a Salvo ha regalato un “avvolginastri” per le videocassette, nell’epoca in cui si guardano solo DVD.

«L’Italia esporta i Maneskin e Ficarra e Picone: magari apriamo il concerto dei Rolling Stones pure noi!», ha concluso Salvo. Ficarra e Picone a Che Tempo che Fa hanno confermato quanto sappiamo già: sono davvero due eccezionali talenti Made in Sicily!

Ficarra e Picone a Che Tempo che Fa: VIDEO

 

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati