Si torna a parlare della vicenda di Giusy Pepi, la donna scomparsa da Vittoria, ritrovata a Palermo dopo circa un mese. Adesso Giusy si trova in una struttura protetta. Il figlio Giuseppe, che ha compiuto 19 anni all’inizio del mese di dicembre, ha festeggiato insieme a lei, come raccontato dalla trasmissione Pomeriggio 5.

Giuseppe ha avuto modo di spegnere le candeline insieme alla mamma e non ha nascosto la sua grande felicità. “Di particolare mamma non mi ha detto niente – ha raccontato Giuseppe alle telecamere di Pomeriggio Cinque – C’erano anche i poliziotti e abbiamo festeggiato tutti insieme. Era emozionata, tremava. Le ho portato i dolcini che mi aveva chiesto e la torta me l’ha fatta una poliziotta”.

Giusy Pepi incontra il figlio Giuseppe

“Giusy ama tantissimo i suoi figli e non è scappata per abbandonare i suoi figli. Aveva motivazioni forti, lei vuole molto bene ai suoi figli”, ha precisato la conduttrice Barbara d’Urso. Sono ancora in corso le indagini per fare luce sulla vicenda.

Giusy Pepi si è allontanata da casa e per circa un mese ha vissuto per strada, a Palermo: “In quelle settimane ha vissuto in un ambiente rischioso, dormiva all’interno di un vagone di un treno e andava a mangiare ogni giorno alla Caritas. Ci ha raccontato di aver vissuto in condizioni di restrizioni da diversi anni“, ha detto Antonino Ciavola, capo della Squadra Mobile di Ragusa.

Articoli correlati