Gessica Lattuca scomparsa, ci sono nuovi colpi di scena. La 27enne di Favara, madre di quattro figli, è sparita nel nulla lo scorso 12 agosto. Adesso su un muro alle porte di Naro è comparsa una scritta, fatta con una bomboletta spray rossa, in cui si fa riferimento a un uomo che potrebbe sapere molte cose. Già lo scorso 15 ottobre, a Favara, due scritto hanno indicato il nome del presunto assassino.

Gessica Lattuca scomparsa, le novità

La trasmissione La Vita in Diretta di ieri pomeriggio, 10 dicembre, si è interessata alla vicenda, facendo il punto della situazione e intervistando la mamma di Gessica, Giuseppina Caramanno. La donna ha chiarito i suoi rapporti con il compagno della figlia, Filippo Russotto. Russotto è padre di tre dei quattro figli di Gessica Lattuca.

“Viene qua a prendere il bambino, se lo porta, ma non fa mai parola di mia figlia – ha detto -. Mai dice se c’è qualche novità, mai dice che c’ha, mai mi dice se qualcuno è venuti a dirmi qualcosa per Gessica, prende il bambino e se ne va. Magari si tiene tutto dentro… non lo so.

Lui è freddo con noi, non ha quel riscaldamento che manca mia figlia. Non mi chiede come stai come non stai… non mi da conforto… non mi chiede se ho mangiato… un genero quando tiene alla propria moglie deve tenere alla suocera… invece non ci tiene niente a me, te lo dico chiaro, anche se lo sa non me ne frega niente”.

C’è un altro dettaglio, inoltre, che accresce il mistero: la presunta chiusura dei profili social della 27enne di Favara. A parlarne è il giornalista Emilio Orlando, che da tempo si occupa della vicenda.

Gessica aveva almeno 4 profili sui social, tutti col suo nome, – dice Orlando – oggi abbiamo fatto una ricerca e questi profili non ci sono più. Ho parlato con l’avvocato Cusumano per chiedergli se avessero fatto rimuovere loro i post per questioni di sicurezza, o anche di privacy, ma non risulta, ma almeno dal punto vista legale non era stata fatta, mi ha detto che si sarebbe informato attraverso i familiari”.

La conduttrice Francesca Fialdini ipotizza: “Allora significa che qualcuno aveva la password per potere entrare nei profili social di Gessica e ha voluto far sparire qualcosa”.

Vincenzo Lattuca, in collegamento, ha detto di non sapere nulla di questa chiusura dei profili social di Gessica. Su GrandangoloAgrigento.it si legge:

Ad un controllo da noi stessi effettuato, sembra che la notizia non sia del tutto corrispondente alla realtà dei fatti, dato che, in effetti, al momento, almeno un profilo Facebook della giovane è ancora attivo.