I pupi siciliani di Mimmo Cuticchio hanno conquistato l’Argentina. Le avventure dei Paladini di Francia, le passioni e gli amori sono andati in scena a Buenos Aires ne La pazzia di Orlando.

La rappresentazione è avvenuta nell’ambito della rassegna Italia in scena, organizzata dall’Istituto Italiano di Cultura di Buenos Aires. Mimmo Cuticchio è uno dei più importanti rappresentati dell’opera dei pupi, che propone uno spettacolo a scena aperta, cioè con la manovra dei pupi a vista.

L’opera si sviluppa lungo un filo narrativo che racconta la guerra di Agramante d’Africa contro la Francia di Carlo Magno, gli incanti e gli incantesimi, l’amore tra Angelica e Medoro, che scatena la follia di Orlando e Astolfo che in groppa all’Ippogrifo raggiunge la Luna per recuperare il senno del cugino.

Lo spettacolo andato in scena al teatro Coliseo, così come gli altri spettacoli di musica, danza, ma anche proiezioni di film della programmazione ‘Italia in scena’ propongono un percorso per riscoprire la scena italiana di ieri e di oggi.

Articoli correlati