Venerdì 22 dicembre, in compagnia dell’associazione SiciliandoStyle , il Palazzo Leone di Palermo aprirà le sue porte a Emanuele Drago, apprezzato docente e scrittore isolano, in occasione della presentazione del suo nuovo libro: Il canto di Karol, edito da Spazio Cultura. Lo sguardo penetrante di un bambino ritratto su una tela, un manoscritto rinvenuto in un cassetto, l’Uomo-che-scrive e l’Uomo-che-legge, curiose coincidenze, assillanti ossessioni e un’avvincente successione di aneddoti che uniscono l’esperienze dei vari personaggi e che coprono sapientemente un arco temporale di oltre 150 anni, dalla spedizione di Garibaldi in Polonia del 1863 fino ai nostri giorni: questo è Il canto di Karol, un progetto ambizioso fatto di autentiche suggestioni, riflessioni, e impreziosito dal mistero, vera colonna portante del romanzo.

Quest’ultimo verrà presentato da Vincenzo Perricone, presidente dell’associazione culturale SiciliandoStyle; oltre allo scrittore, saranno presenti l’editore Nicola Macaione, e Biagio Balistreri, autore della prefazione.
L’appuntamento è per venerdì 22 dicembre, alle 17:30, presso il Palazzo Leone di Palermo, e si concluderà con un buon bicchiere di vino offerto dall'azienda vitivinicola Tenute Costa.