Il maltempo sta flagellando la Sicilia in queste ore. Nella notte appena trascorsa sono stati numerosi gli allagamenti e gli interventi dei vigili del fuoco nel Palermitano.

Nel capoluogo la pioggia è caduta senza sosta, provocando disagi agli automobilisti nella zona di via Messina Marine, in via Imera, in corso Re Ruggero, nella zona dell’ospedale Policlinico e in viale Regione Siciliana.

Tanti gli interventi dei vigili del fuoco per liberare gli automobilisti rimasti bloccati dentro le auto, con l’acqua che quasi entrava dentro l’abitacolo. Per la giornata odierna, purtroppo, non ci sono buone notizie dal punto di vista del meteo, con una nuova allerta meteo che interessa l’intera Sicilia.

Le abbondanti piogge stanno creando preoccupazioni in provincia. Il ricordo va immediatamente allo scorso mese di novembre, quando 9 persone persero la vita a Casteldaccia (leggi qui).

Il torrente Milicia, che straripando provocò la tragedia, è tornato a farsi minaccioso. Diversi automobilisti sono rimasti bloccati e l’area è tenuta costantemente sotto controllo. I vigili del fuoco sono intervenuti anche a Misilmeri, Ficarazzi e San Giuseppe Jato.