Il maltempo non molla la presa. Dopo le temperature basse del weekend, un nuovo impulso freddo dai Balcani raggiungerà il Sud Italia. Non sarà intenso come quello dei giorni scorsi, ma porterà comune neve in collina, anche in Sicilia. Non mancheranno un clima rigido e venti sostenuti, di grecale e tramontana.

Tra martedì e giovedì l’anticiclone si estenderà ancora di più sull’Italia, portando un ulteriore aumento delle temperature, soprattutto al Centronord. Il freddo si fermerà anche al Sud, con una graduale ripresa termica, sebbene ci saranno ancora variabilità e venti.

L’anticiclone potrebbe essere sopraffatto da una perturbazione atlantica, che potrebbe arrivare sull’Italia tra venerdì e il prossimo weekend, scendendo dal Nord Europa. Ancora, però, è presto per stabilire i dettagli del prossimo peggioramento.

Foto di Andrea Monici

Articoli correlati