Un uomo di 80 anni è morto cadendo dal tetto della sua casa di campagna ad Aragona, in provincia di Agrigento. Giuseppe La Mendola stava lavorando sul tetto dell’abitazione, in contrada San Marco, quando all’improvviso è avvenuto l’inimmaginabile.

Subito è stato trasportato in ospedale, ma per lui, purtroppo, non c’è stato nulla da fare. Tutta la comunità si è stretta intorno alla famiglia La Mendola: l’anziano era conosciuto da tutti come il “Babbo Natale” del Centro “Aiuto per la vita”.

“Dignità, valori cristiani, disponibilità, altruismo erano le sue caratteristiche. Amato da grandi e piccini per il ruolo di Babbo Natale che ogni anno ricopriva in occasione delle feste natalizie per raccoglie fondi per il Centro. La sua figura era divenuta simbolo di solidarietà e di tradizione”, ha detto Anita Castellano, presidente del Centro aiuto alla vita.

“È stato per noi un leale e onesto amico,fautore di tante battaglie per il bene dei più deboli. Persona solare che mancherà tanto alla nostra comunità democratica,riposa in pace”, si legge in un post pubblicato su Facebook dal Pd Aragona.