Incidente sul lavoro a Petralia Sottana. Un operaio è morto, dopo essere precipitato da un’altezza di 9 metri. La vittima si chiamava Salvatore Cammarata e aveva 62 anni: stava effettuando alcuni lavori in un sotto balcone, per posizionare un gocciolatoio. L’incidente è accaduto in largo Garibaldi, in pieno centro storico e nei pressi della chiesa Madre.

Salvatore Cammarata era padre di due figli. Lavorava nella piccola ditta artigiana che gestiva insieme al fratello. Ancora da accertare le cause del drammatico incidente sul lavoro che gli è costato la vita. Potrebbe essere stato un malore a farlo cadere. Ha battuto violentemente il capo e ogni soccorso è stato inutile.

I sanitari del 118 non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Sul posto sono giunti anche i carabinieri, per effettuare i rilievi del caso. Bisognerà adesso stabilire se la vittima stesse lavorando in sicurezza. Il sindaco Pietro Macaluso e tutta l’amministrazione comunale hanno espresso il loro cordoglio ai familiari del 62enne.