Drammatico incidente all’alba di ieri lungo l’autostrada Palermo-Catania, nei pressi dello svincolo per Agira. Un giovane è morto, mentre un altro si trova in gravi condizioni. L’auto a bordo della quale viaggiavano è precipitata dal viadotto Gurgazzi, tra il km 119,750 e il km 119,850, finendo in un piccolo fiume sottostante. La vettura è stata quasi del tutto sommersa dall’acqua.

Sul posto è arrivato l’elisoccorso. Uno dei due occupanti è morto, mentre l’altro è stato trasportato all’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta. La vittima è Carmelo Penna, 28 anni, l’altro giovane ha 24 anni; entrambi catanesi. I due sono rimasti per parecchio tempo sott’acqua. Il 24enne rimasto ferito ha riportato danno polmonari dovuti all’ingestione d’acqua.

È stato un weekend di sangue lungo le strade siciliane. Sulla Palermo-Sciacca è avvenuto un altro incidente mortale: un commerciante ha perso la vita, due persone sono rimaste ferite.

Foto

Articoli correlati