“Il paradiso è qui”: Madreterra è l’inno di Sicilia.

  • Anche la Sicilia ha un suo inno ufficiale.
  • Si chiama “Madreterra” e il suo nome in siciliano è “Matriterra”.
  • Forse non tutti lo sanno, ma è il primo inno regionale italiano. Scopriamo insieme la canzone e il testo dell’inno siciliano.

Forse non tutti lo sanno, ma anche la Sicilia ha un suo inno ufficiale. La musica siciliana della tradizione è ricca di canzoni famose in tutto il mondo, che vengono immediatamente associate all’isola, ma ne esiste una soltanto che può vantare il titolo di inno. Questa canzone si intitola Madreterra ed è stata composta dal maestro Vincenzo Spampinato. L’inno di Sicilia è stato il primo inno regionale italiano. È stato eseguito in pubblico per la prima volta il 14 giugno del 2003, al teatro antico di Taormina, dall’orchestra sinfonica siciliana e dal coro Musa 2000. Ecco il testo completo.

Inno della Sicilia testo

Sei tu il sorriso che fa ritornare
sei la Montagna di cui senti il cuore
con l’universo non ti cambierei!
Madreterra di Uomini e Dei
Sei tu l’inverno che riesce a scaldare
l’estate antica che fa innamorare
sei la cometa che io seguirei
Madreterra di Uomini e Dei
Sicilia terra mia triangolo di luce in mezzo al mondo
Sicilia terra mia un sole onesto che non ha tramonto!
Sicilia sei così… il paradiso è qui!
Tra le tue braccia è nata la Storia
sulla tua bocca « Fratelli d’Italia »!
e per difenderti io morirei
Madreterra di Uomini e Dei
Sicilia terra mia triangolo di pace per il mondo
Sicilia terra mia tu « rosa aulentissima » nel tempo
Sicilia terra mia bandiera liberata in mezzo al vento
Sicilia sei così… il paradiso è qui!

Inno siciliano video

Articoli correlati